SCANZONATI

Concerto per trio e voce disturbante

Con Gabriele Mirabassi – clarinetto
Nando Di Modugno – chitarra
Pierluigi Balducci – basso
E la partecipazione speciale di David Riondino

Gli amori sospesi - concerto in trio che riunisce il clarinettista Gabriele Mirabassi, il chitarrista Nando Di Modugno e il bassista Pierluigi Balducci, magico ed emozionante percorso sulle rotte di un'America del Sud visionaria e suggestiva, tra jazz e folklore, tra improvvisazione e echi della tradizione classica – è il punto di partenza di questo nuovo progetto, SCANZONATI, che “contamina” il trio musicale con l’incursione della parola, un quarto strumento che viene pronunciato, scandito, “suonato” da David Riondino, cantante, scrittore e drammaturgo, attore e regista, improvvisatore.
 Le parole di Ernesto Ragazzoni, uno dei più significativi quanto poco conosciuti poeti umoristici italiani a cavallo tra ‘800 e ‘900, di Chico Buarque e di altri poeti sudamericani, insieme a frammenti storici del repertorio di Riondino, fanno da contrappunto alla scaletta del trio, imprimendo alla serata dei cambi di registro che valorizzano la “seriosità” della musica e infondono una leggerezza sempre cercata, coinvolgendo il pubblico in un appuntamento cordiale come un invito a cena, durante il quale vengono pronunciati suoni e parole belle e emozionanti, oltre che divertenti.

Disponibilità: su richiesta